Foto: On. Giovanni Lolli Presidente vicario Regione Abruzzo Coordinatore della Commissione Speciale Turismo e Industria Alberghiera,

Si terrà oggi la Conferenza delle regioni e delle province autonome dove all’ordine del giorno c’è anche l’indicazione del candidato rappresentante delle regioni nel consiglio di amministrazione dell’Enit.

Sarà rinviata? come è già successo nelle ultime 3 convocazioni. Probabilmente si, ed il motivo è lo stesso: manca il candidato da nominare.

il 17 gennaio 2019 il Presidente delle Conferenza delle regioni Stefano Bonaccini, scrive all’ On. Giovanni Lolli Presidente vicario Regione Abruzzo Coordinatore della Commissione Speciale Turismo e Industria Alberghiera, comunicando il nome dell’ avv. Sebastiano Conti Nibali quale candidato indicato dalla Regione Sicilia.

L’esame del curriculum professionale, preliminare alla riunione formale odierna, sembra non abbia superato la valutazione di idoneità in quanto mancante l’esperienza specifica nel settore del turismo.

L’avv Nibali, classe 1979, è l’attuale capo di gabinetto vicario del presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci. Ha lavorato nel Dipartimento della Funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, poi è entrato nei ruoli del Ministero dell’ Economia e delle finanze. Distaccato presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha collaborato con l’allora Sottosegretario di Stato, On. Nello Musumeci, con il ruolo di Segretario particolare, e poi con il Vice Ministro, Prof. Michel Martone. E’ stato Consigliere di Amministrazione dell’ Istituto Nazionale per la formazione professionale dei lavoratori (ISFOL), ed ha ricoperto il ruolo di Vice Capo dell’ Ufficio Legislativo del Ministero dell’Ambiente. Con delibera del 05/02/2018 è stato nominato Vice presidente di lrfis-FinSicilia S.p.A.

Giovanni Lolli avrebbe così chiesto, di indicare un nuovo nome.