fbpx

Le mete turistiche italiane preferite dagli stranieri. I risultati della ricerca

da | 4 Ago 2023 | Promozione e valorizzazione, Turismo

La ripresa del turismo non è solo un dato di fatto, ma sta raggiungendo cifre record superiori a quelle del 2019, l’anno prima della pandemia e anche a quelle dello scorso anno, in cui il coronavirus è stato superato. Questo agosto 2023 gli europei hanno tanta voglia di viaggiare e godersi una meritata vacanza; secondo il potente motore di ricerca di voli e hotel www.jetcost.it, le ricerche per le vacanze d’agosto 2023 sono già superiori del 37% di quelle dello stesso mese nel 2019 e il 14% in più rispetto all’agosto dello scorso anno. Inoltre, gli utenti passano il 62% di tempo in più nella ricerca di diverse soluzioni, budget e date alternative, per trovare l’offerta che meglio si adatta alle loro esigenze. Molti degli europei che hanno deciso di viaggiare ad agosto 2023 stanno scegliendo l’Italia. L’ottimo clima quasi sempre con il sole e le tante spiagge a disposizione, il patrimonio culturale, le tradizioni e le feste popolari, così come la ricchissima offerta enogastronomica, i buoni alberghi e le infrastrutture e i prezzi più bassi rispetto ad altri paesi, hanno portato il nostro Paese ad essere il secondo più ricercato su Jetcost per trascorrere queste vacanze, seguito dalla Spagna e preceduto solo dal Portogallo.
Jetcost.it analizza regolarmente le ricerche effettuate attraverso il suo sito, in modo da ottenere dati molto affidabili visto che si tratta di ricerche reali e non di sondaggi. I dati che analizzano i risultati delle ricerche di voli durante il mese di agosto 2023, indicano che una bella maggioranza ha optato per destinazioni con una grande ricchezza culturale, oltre a una buona e variegata enogastronomia e a una intensa vita notturna; Milano in particolare, è risultata la città più richiesta dai viaggiatori britannici, la seconda degli spagnoli, olandesi e portoghesi, la terza dai francesi e la quinta dai tedeschi.
Roma, la Capitale, continua ad attrarre turisti, anche nostrani. La città eterna può offrire tante cose allo stesso tempo, è simbolo della storia e della cultura italiana, ma è anche un punto di riferimento per la moda e la gastronomia. Per gli europei, Roma è la città preferita da francesi, spagnoli, olandesi e portoghesi, la seconda meta per tedeschi e britannici.
Un’altra città monumentale, ricca di storia e con un centro storico dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, è Napoli: si colloca come la terza città più richiesta dai viaggiatori tedeschi e britannici, la quarta per francesi, spagnoli e portoghesi e la sesta per gli olandesi.
Venezia, è la terza città più richiesta dai viaggiatori spagnoli e portoghesi, la quarta dai britannici, l’ottava dai tedeschi e francesi e la 13esima dai olandesi. Oltre a Venezia, anche Verona è tra le città più ricercate, essendo la terza scelta per gli olandesi, la sesta per i britannici, la nona per i tedeschi e la 13esima per i portoghesi.
La Sicilia è regione la più ricercata dagli europei per le loro vacanze d’agosto, e Catania è la città più richiesta dai viaggiatori tedeschi, la quinta per gli olandesi, la settima per i francesi, l’ottava per gli inglesi, la decima per gli spagnoli e la dodicesima per i portoghesi; Palermo è la seconda scelta per i francesi, la quarta per i tedeschi, la settima per britannici, portoghesi e spagnoli e l’ottava per gli olandesi.Un’altra isola molto richiesta è la Sardegna, con Cagliari quinta città più richiesta dai viaggiatori francesi e portoghesi e la sesta per gli spagnoli; Olbia la nona per tedeschi e francesi.
Un’altra regione ben posizionata in classifica è la Toscana: Firenze è al quinto posto nelle preferenze degli spagnoli e al sesto per i portoghesi. Il capoluogo toscano è famoso in tutto il mondo, l’antico maniero dei Medici è la culla della cultura e dell’arte per eccellenza. Poi c’è Pisa, che grazie alle sue innumerevoli bellezze e con la splendida e caratteristica Piazza dei Miracoli, attira ancora numerosi turisti, tanto da essere la quinta città più richiesta dai viaggiatori britannici e la settima per gli olandesi. (Dire)

Clicca sul banner per leggere Territori della Cultura