fbpx

Traveller Review Awards. Trentino-Alto Adige nella top ten delle regioni più accoglienti al mondo

da | 2 Feb 2024 | Promozione e valorizzazione, Turismo

La piattaforma Booking.com ha annunciato i vincitori dei Traveller Review Awards

 

Il Trentino-Alto Adige è la regione più accogliente in Italia ed entra nella top ten delle regioni più accoglienti al mondo nel 2024, classificandosi al quarto posto. A dirlo è la piattaforma Booking.com, che nei giorni scorsi ha annunciato i vincitori della dodicesima edizione dei Traveller Review Awards.

L’indagine

L’indagine si basa su oltre 309 milioni di recensioni verificate lasciate dai clienti che hanno soggiornato in una struttura, noleggiato un’auto o utilizzato un taxi. I clienti hanno valutato servizio e ospitalità.

I punteggi

Per ricevere un premio, le strutture ricettive dovevano avere un punteggio minimo di 8 su 10 sulla base di almeno tre recensioni, calcolato alle 23:59 del 30 novembre 2023. Le agenzie di autonoleggio dovevano avere un punteggio medio minimo di 7.5 su 10 sulla base di almeno cento recensioni e i fornitori di taxi dovevano raggiungere un punteggio medio minimo di 4,6 su 5 e aver portato a termine almeno duemila corse.

Italia con il maggior numero di premiati

I premiati sono stati veramente tanti: 1,48 milioni di partner di viaggio hanno ricevuto un Traveller Review Award 2024 da Booking.com. Tra questi sono presenti 1.484.294 strutture ricettive, 449 compagnie di autonoleggio e 129 fornitori di taxi. Per il settimo anno consecutivo, l’Italia è il Paese con il maggior numero di premiati (181.012), seguita da Spagna (125.611), Francia (124.361), Germania (86.910) e Regno Unito (74.754). Al sesto posto c’è la Polonia (61.693), al settimo il Brasile (58.788), all’ottavo gradino si collocano gli Stati Uniti (56.014), al nono posto si trova la Croazia (53.971) e al decimo posto compare il Portogallo (32.910).

Trentino-Alto Adige è tra le regioni più accoglienti al mondo

Il Trentino-Alto Adige compare al quarto posto in classifica tra le regioni più accoglienti al mondo nel 2024 sulla base delle recensioni degli utenti. Un segnale che ancora una volta conferma il soft power italico nel mondo. È preceduto al terzo posto da Boyacá, in Colombia, al secondo posto da Penghu (Taiwan) e al primo posto da Perthshire (Regno Unito). Al quinto posto compare Los Lagos (Cile), al sesto gradino c’è Erongo (Namibia), alla settima posizione è presente Otago (Nuova Zelanda), all’ottavo gradino fa capolino la Lapponia (Finlandia), seguita da Asturie (Spagna) e da Frisia (Paesi Bassi). Il Trentino-Alto Adige è anche la regione più accogliente in Italia.

Fugatti: “Offrire al turista una vacanza indimenticabile”

Commenta il Presidente della Regione autonoma del Trentino-Alto Adige e della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti: “È un risultato importante, frutto del lavoro costante portato avanti dai nostri operatori turistici nel cercare di offrire ogni anno strutture sempre più all’avanguardia e di qualità, ma non solo. Su questa strada il Trentino ha continuato a investire ogni anno sul territorio con nuove infrastrutture e nel cercare di garantire servizi migliori e nuove opportunità che possano offrire al turista una vacanza indimenticabile in ogni valle e montagna del nostro splendido Trentino”.

Kompatscher: “Lavoriamo per un turismo di qualità”

A commentare il soddisfacente risultato è anche il Vicepresidente della Regione autonoma del Trentino-Alto Adige e Presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher: “È un riconoscimento frutto dell’ottimo lavoro e dell’esperienza di ogni nostra singola struttura ricettiva. Insieme lavoriamo per un turismo improntato sempre più sulla qualità e non sull’overtourism: ciò significa attenzione alle esigenze dei visitatori e alla sostenibilità dell’esperienza, in termini sociali, culturali e ambientali. È l’unico modo per poter garantire che una vacanza in Alto Adige continui a essere autentica e così apprezzata dai nostri ospiti”.

Alcuni dati sul Trentino-Alto Adige

I dati confermano il successo turistico del Trentino-Alto Adige. Facendo riferimento alle statistiche dell’Ispat, Istituto di statistica della Provincia di Trento, da giugno a settembre 2023 il Trentino-Alto Adige vede nel complesso oltre 2,4 milioni di arrivi e quasi 10 milioni di pernottamenti. Tra i quasi 10 milioni di pernottamenti registrati nel corso dei quattro mesi estivi si riscontra una prevalenza di turisti italiani (il 61,6%). Le presenze alberghiere rappresentano il 63,1% del totale dei pernottamenti rilevati nel complesso delle strutture ricettive. Le principali regioni di provenienza si confermano essere Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Lazio e Toscana. In aumento del 2,9% i pernottamenti stranieri; i flussi principali provengono da turisti tedeschi, olandesi, austriaci, inglesi e polacchi.

Le città più accoglienti al mondo

Gettando uno sguardo al mondo, le città più accoglienti sono Arraial d’Ajuda in Brasile, Ermoupoli, Grecia; Viana do Castelo, Portogallo; Daylesford, Australia; Grindelwald, Svizzera; Moab, Stati Uniti; Uzès, Francia; Mazatlán, Messico; Jaisalmer, India e Fujikawaguchiko, in Giappone.

Premi ai servizi di trasporto, Italia al secondo posto in classifica

Premiati anche i partner della piattaforma che offrono servizi di trasporto. Alla fine del 2023, 449 compagnie di autonoleggio partner provenienti da 26 Paesi hanno ricevuto un Traveller Review Award. L’Italia è al secondo posto, con 74 premi, preceduta dalla Spagna (84) e seguita dal Portogallo, con 47 compagnie premiate. Premio anche per 129 fornitori di taxi partner, con Italia (17 premi) e Spagna (12 premi) in vetta alla classifica.

Le tipologie di strutture più scelte al mondo

Focalizzandosi, in generale sui luoghi dove i turisti amano trascorrere le loro vacanze, gli appartamenti sono la tipologia di alloggi più premiata, con 710.687 premi nel mondo. Al secondo posto della classifica, con 213.824 premi, svettano le case vacanze e gli hotel sono al terzo posto, con 179.357 premi. Al quarto e quinto posto delle strutture più richieste nel mondo sono presenti gli affittacamere (84.715 premi) e i Bed and Breakfast (71.514 premi).

Il ringraziamento di Arjan Dijk

Commenta Arjan Dijk, SVP e Chief Marketing Officer di Booking.com: “Che si tratti di un suggerimento al banco dell’autonoleggio su attrazioni poco note da visitare o di un messaggio di benvenuto personalizzato da parte del proprietario di un appartamento con consigli sui posti migliori dove mangiare in zona, i nostri partner si impegnano ogni giorno a rendere i viaggi più speciali e piacevoli per i nostri clienti. I Traveller Review Awards sono il nostro modo di ringraziarli e di premiare pubblicamente il servizio di primo ordine che i nostri partner forniscono ai viaggiatori, ma anche il ruolo fondamentale che svolgono nella nostra missione di rendere il mondo davvero alla portata di tutti. A tutti coloro che hanno ricevuto un premio quest’anno: apprezziamo la vostra dedizione e passione, non potremmo fare quello che facciamo senza di voi!”.

Clicca sul banner per leggere Territori della Cultura