fbpx

Calabria: 192 milioni per la strategia di sviluppo urbano

da | 19 Set 2018 | Promozione e valorizzazione, Turismo

[© immagine Regione Calabria]

A Catanzaro, nella Cittadella regionale, è stato stipulato un accordo tra la Regione Calabria e varie città per l’attuazione della Strategia di sviluppo urbano sostenibile che prevede una dotazione finanziaria pari a 192 milioni di euro. L’accordo, finanziato dal Programma operativo regionale (Por) del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) 2014-2020 della Calabria, è conseguente alla delibera n. 283 del 4 luglio 2018 in cui sono state approvate le Strategie di Sviluppo Urbano Sostenibile da parte della Giunta regionale.

«Con il protocollo odierno – ha affermato Mario Oliverio, il Presidente della Regione Calabria – si è entrati nella fase attuativa del più grande investimento della Regione sullo sviluppo urbano delle città calabresi. Parliamo di oltre 190 milioni di euro in favore della crescita e la rigenerazione delle aree urbane, che rappresenta una parte cruciale del nostro programma di sviluppo della Calabria. Ora la Regione continuerà ad operare in sinergia con i Comuni per rendere ancor più efficace e celere la fase attuativa relativa ai progetti da realizzare».

Le strategie di sviluppo urbano si articoleranno in due: “Strategia di Sviluppo Urbano Sostenibile per i principali poli urbani della Regione” e “Strategia di Sviluppo delle aree urbane di dimensione inferiore”. La prima vede come città interessate Cosenza, Rende, Catanzaro e Reggio Calabria; la dotazione finanziaria sarà pari a 105,9 milioni di euro. La seconda interessa città come Crotone, Vibo Valentia, Corigliano-Rossano, Lamezia Terme e Gioia Tauro-Rosarno San Ferdinando; la dotazione finanziaria sarà pari a 85,2 milioni di euro.

Oltre al Presidente della Regione Calabria Oliverio, erano presenti al momento della firma Paola Rizzo, Autorità di Gestione del Por Calabria, Giovanni Soda, Dirigente del Nucleo regionale di Valutazione degli investimenti, i sindaci e gli amministratori delle città aderenti al programma.

Clicca sul banner per leggere la rivista