fbpx

Maeci apre concorso per 300 funzionari, 50 nell’area della promozione culturale

da | 1 Ago 2023 | Flash News, Istituzioni, Soft Power italico

ll Maeci –  Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – ha indetto un concorso per l’assunzione di 300 funzionari di ruolo non dirigenziale da inserire a tempo indeterminato.
Il bando di concorso, è rivolto a tutti i cittadini italiani di età non inferiore ai 18 anni per ricoprire vari incarichi di profilo tecnico-amministrativo. Il numero di 300 funzionari è così ripartito:
60 Funzionari per i servizi di informatica, telecomunicazioni e cifra;
145 Funzionari amministrativi, contabili e consolari;
30 Funzionari del profilo economico, finanziario e commerciale;
50 Funzionari dell’area della promozione culturale;
15 Funzionari con funzioni di architetto/ingegnere.

La domanda di partecipazione al bando va inviata entro il 19 agosto 2023 tramite il portale Inpa.gov.
La partecipazione al concorso è subordinata al possesso di alcuni requisiti, che variano sulla base del profilo scelto. E’ possibile selezionare più di un profilo, a condizione di essere in possesso dei requisiti stabiliti dal bando relativa alla posizione scelta per concorrere.
Questi i requisiti per ognuno dei cinque profili:
Funzionario per i servizi informatici: lauree triennali o magistrali in ingegneria, scienze fisiche, scienze informatiche e matematica;
Funzionario amministrativo, contabile e consolare: laurea triennale o magistrale nell’ambito dell’economia, della giurisprudenza e delle scienze sociali;
Funzionario economico, finanziario e commerciale: laurea triennale o magistrale nelle discipline economiche, ingegneristiche, statistiche e affini;
Funzionario dell’area della promozione culturale: laurea triennale o magistrale in discipline come beni culturali, arte, filosofia, lingue o turismo;
Funzionario architetto/ingegnere: laurea magistrale in ingegneria o architettura e iscrizione all’Albo degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori o all’Albo degli Ingegneri.

Il Concorso prevede 3 prove: Scritta; Orale; Prova Facoltativa di Lingua Straniera tra: francese, spagnolo, tedesco, arabo, russo, portoghese, cinese e giapponese.

Clicca sul banner per leggere Territori della Cultura