fbpx

Raffaello Tiziano Rubens alla Galleria Borghese. Prorogata l’esposizione

da | 26 Giu 2024 | Flash News

E’ prorogata fino a domenica 28 luglio 2024 l’esposizione dei 50 capolavori dalla Galleria Borghese a Palazzo Barberini in esposizione nell’Ala Sud del piano nobile di Palazzo Barberini, sede delle Gallerie Nazionali di Arte Antica.
Cinquanta opere sono un numero ragguardevole. Capolavori assoluti che da soli fanno un museo e che consentono raffronti inusitati. E’ il caso del dipinto della Danae di Correggio e della scultura di Paolina Borghese di Canova, voluti fortemente da Camillo Borghese. Straordinaria la possibilità di ammirare una accanto all’altra due tele di Raffaello, da un lato “Dama con Liocorno” della Borghese, dall’altro la celeberrima “Fornarina” vanto di Palazzo Barberini. E ancora di Bernini “Autoritratto in età giovanile”, di Antonello da Messina “Ritratto d’uomo”, di Leonardo “Leda”, di Rubens “Susanna e i vecchioni”, di Tiziano “Amor sacro e amor profano” e “Venere che benda Amore” .

 

Clicca sul banner per leggere Territori della Cultura