fbpx

Alla Camera dei Deputati si parla di filantropia e di mecenatismo per sostenere il patrimonio italiano.

da | 21 Mag 2024 | Flash News

La filantropia e il mecenatismo saranno i temi che verranno affrontati domani 22 maggio durante una audizione/incontro promossa dall’Intergruppo Parlamentare del Patrimonio Italiano. Entrambi sono infatti considerati importanti strumenti per la promozione, la salvaguardia, la tutela e la valorizzazione del patrimonio italiano.
L’obiettivo dell’iniziativa è quello di avviare una riflessione sull’opportunità per il Governo e il Parlamento di incentivare, promuovere e sostenere ulteriormente le iniziative a favore del patrimonio italiano, privato e pubblico.
Promotore è l’Intergruppo Parlamentare del Patrimonio Italiano che raggruppa oltre trenta parlamentari (il 5% dei componenti del Parlamento) tra deputati e senatori, nato per
monitorare e sostenere le iniziative che riguardano il patrimonio architettonico, artistico, culturale, monumentale e storico italiano.
Presidente dell’intergruppo parlamentare è l’On. Cristina Rossello, deputata alla Camera;  Segretario generale è un tecnico esterno Ivan Drogo Inglese, rappresentante di
interessi del patrimonio presso la Camera dei Deputati nonchè presidente dell’ente del patrimonio italiano;  Presidente onorario il Prof. Giuliano Urbani, già Ministro dei Beni Culturali.
Sarà la cinquecentesca sala del Cenacolo ad accogliere i venti rappresentanti di altrettante organizzazioni convocati per partecipare a questa seconda iniziativa dell’Intergruppo. La prima è infatti stata l’esposizione a Roma, in piazza Colonna davanti a Palazzo Chigi, della Alfa Romeo Giulietta appartenuta all’On. Enrico Mattei come tributo all’avvio del Piano Mattei per i rapporti e le relazioni con il continente Africano.

Tra i temi approfonditi figurano quello dell’Art Bonus istituito con la legge 83/2014 che consente un credito di imposta del 65% sull’ammontare delle erogazioni. La gestione e promozione di tale strumento è affidata dal Ministero della Cultura alla società Ales che sarà rappresentata dal presidente e amministratore delegato Fabio Tagliaferri. Per la Rai interverrà il direttore della divisione sostenibilità Roberto Natale. Al tavolo è stato invitato anche il Direttore Heritage e Philantropy di Bulgari, Matteo Morbidi, per capire e analizzare le scelte dei brand del lusso e le iniziative di mecenatismo a favore del patrimonio. Infine, verrà affrontato il rapporto tra impresa ed il mecenatismo con i rappresentanti delle organizzazioni Confapi, Conflavoro e Unindustria

Clicca sul banner per leggere Territori della Cultura