fbpx

A Castelli (TE) le celebrazioni per il centenario della morte di Felice Barnabei

da | 4 Ott 2023 | Flash News

Le manifestazioni per il centenario della scomparsa di Felice Barnabei, eminente studioso, archeologo, politico e fondatore del Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano e del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia (ETRU), volgono al termine. Il 5 ottobre, infatti, è prevista l’ultima Giornata di Studi dedicata alla sua figura, in programma la mattina al Liceo Artistico “F. A. Grue” e il pomeriggio al Municipio di Castelli.
Al termine è prevista la cerimonia di scoprimento della targa sulla casa natale di Felice Barnabei, alla presenza della Società ICIET di Eugenio Rosa, che ha curato l’intervento. Il centenario è stato anche l’occasione per il restauro, grazie all’Art Bonus, del busto di Barnabei collocato nello splendido giardino rinascimentale della Villa di Papa Giulio, sede del Museo Nazionale Etrusco.
La Giornata di Studi è stata preceduta dal “Barnabei Day” del 29 ottobre 2022 all’ETRU e l’incontro del 10 maggio 2023 presso la Sala Spadolini del Collegio Romano, sede del Ministero della Cultura, dal titolo “La Tutela dell’Antichità: il ruolo e l’attività di Felice Barnabei”.

Tutte le iniziative del Comitato per le celebrazioni di Felice Barnabei nel centenario della morte, presieduto da Italia Nostra, sono sotto il patrocinio di: Ministero della Cultura, Accademia dei Lincei e Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, e la partecipazione di Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Istituto Centrale per l’Archeologia – ICA DG ABAP, Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte – INASA, Associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli, Archivio di Stato di Teramo, Comune di Castelli e Università degli Studi di Teramo.

Clicca sul banner per leggere Territori della Cultura