fbpx

Il Ministero della Cultura alla XIX edizione di Lubec

da | 26 Set 2023 | Arte e Cultura, Mostre ed Eventi

 

Il Ministero della Cultura parteciperà alla XIX edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali, la manifestazione internazionale dedicata allo sviluppo e alla conoscenza della filiera cultura-innovazione, in programma giovedì 28 e venerdì 29 settembre 2023 al palazzo del Real Collegio di Lucca, incentrata quest’anno sul tema “Effetto cultura”. Esperti provenienti anche da altri Paesi proporranno in due giornate di appuntamenti, una riflessione sulle crescenti ricadute che la cultura può generare in ogni ambito della crescita del Paese. Quest’anno la struttura della manifestazione si rinnova e propone un nuovo assetto in otto cantieri tematici, un nuovo format che da un lato restituisce una migliore fruizione dell’iniziativa e dall’altro offre maggiore centralità al ruolo dei partner tecnici e istituzionali.
Il Ministero partecipa ai convegni, laboratori, cantieri tematici, organizzati con il coordinamento del Servizio VI Eventi, mostre e manifestazioni del Segretariato generale che consentiranno di scoprire progetti innovativi che verranno illustrati dai rappresentanti delle Direzioni generali, dei Segretariati regionali, delle Soprintendenze e degli istituti territoriali.
Quattro i focus su cui si concentrerà il dibattito proposto dal Ministero: modelli di governance pubblico-privato; effetto cultura; innovazione tecnologica, digitalizzazione, immersività, gamification; sostenibilità (ambientale, economica, sociale) e patrimonio culturale.
Nei 33 incontri del MiC si condivideranno le soluzioni relative alle progettualità e i modelli virtuosi di tutela e gestione, alla fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale attraverso il digitale, alle ricadute positive della cultura su salute e qualità della vita.
“Realtà virtuali tra ricerca e comunicazione: accessibilità culturale cognitiva e fisica” è la tematica che sarà affrontata, invece, nel laboratorio previsto giovedì 28 settembre e curato dalla Direzione regionale Musei Liguria.
Le esperienze del Ministero della Cultura saranno presentate in due sale convegni e nei desk informativi della Soprintendenza Speciale Archeologia belle arti e paesaggio di Roma, dell’Archivio di Stato di Brescia, dell’Archivio di Stato di Foggia e della Reggia di Caserta.
I rappresentanti del Ministero parteciperanno anche a momenti di approfondimento e di confronto nell’ambito di cantieri tematici: da quello sull’innovazione digitale, a quelli dedicati alla Digital Library, al PNRR, alle nuove competenze, al rapporto città e territori, ai tre cantieri/laboratorio sulla sostenibilità, economica, ambientale e sociale.
Nell’ambito degli spazi espositivi del MiC, infine, sarà allestito anche un punto informativo Art Bonus in collaborazione con ALES, società responsabile del programma di gestione e promozione dell’Art Bonus per conto del Ministero, che parteciperà alla manifestazione con un seminario, riservato ai finalisti e vincitori del Concorso Art Bonus 2023.

Clicca sul banner per leggere Territori della Cultura