fbpx

Roma-Pompei in Frecciarossa, dal 16 luglio il nuovo collegamento diretto

da | 14 Lug 2023 | Arte e Cultura

Partirà domenica 16 luglio dalla stazione di Roma Termini il nuovo treno diretto Roma-Pompei in Frecciarossa. Nato dalla collaborazione tra ministero della Cultura e il gruppo Ferrovie dello Stato italiane, il collegamento senza cambi tra la Capitale e uno dei siti archeologici più visitati al mondo sarà effettuato con il Frecciarossa 1000, treno di punta della flotta di Trenitalia (capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS) ogni terza domenica del mese e permetterà a viaggiatori e turisti di raggiungere Pompei da Roma in un’ora e 47 minuti e di tornare, la sera, in due ore e un quarto.
“È un’iniziativa che comincia in questo modo – ha spiegato il ministro Gennaro Sangiuliano durante la presentazione del nuovo servizio ferroviario- ma che potrà avere ulteriori evoluzioni”.
La realizzazione di un collegamento rapido e veloce, secondo Sangiuliano, ha anche un “forte potere evocativo: da un lato rimanda al Grand Tour, quando i letterati e gli artisti del Nord Europa scoprirono il Sud Italia e le sue radici greco-romane. Dall’altro lato, con quest’opera si rende onore alla prima linea ferroviaria nella penisola italiana, la Napoli- Portici, inaugurata nel 1839. Sui binari scorreranno, così, passato, presente e futuro dell’Italia, una nazione ben salda nelle sue radici e consapevole del proprio patrimonio culturale, pronta più che mai a essere una protagonista del mondo di domani”.
“Insieme al Ministro della Cultura crediamo molto in questa iniziativa e nel suo forte significato simbolico. Infatti, con i nostri treni, che rappresentano anche spazi di incontro e condivisione, portiamo sempre più persone in quei luoghi dove si fa cultura o che attraggono per le loro peculiarità storiche e artistiche”, ha aggiunto Ferraris, ad di Ferrovie dello Stato Italiane.

Orari e costo del biglietto

La partenza è prevista al mattino da Roma Termini alle 8.53 col treno Frecciarossa 9693. Fermata a Napoli Afragola alle 9.48, e a Napoli Centrale alle 10.03 con arrivo a Pompei alle 10.40 (al costo, in Supereconomy standard, di 29.90 euro). Per il ritorno, partenza dalla stazione di Pompei alle 18.40 con il Frecciarossa 9568 e arrivo a Roma Termini previsto alle 20.55. Ai passeggeri, durante la corsa, verrà anche assicurata la possibilità di acquistare i biglietti di ingresso agli scavi. Mentre un video “introduce alla storia di Pompei e ai grandi scavi iniziati con i Borbone”, secondo quanto anticipato dal ministro della Cultura.
Ad attendere i viaggiatori, nel luogo di destinazione, il bus navetta Pompei Link. Il nuovo collegamento si aggiungerà alle 50 corse giornaliere, andata e ritorno, oggi già esistenti tra Roma e Pompei in Frecciarossa, che prevedono l’arrivo a Napoli Centrale con l’Alta Velocità e il proseguimento a destinazione con i treni regionali di Trenitalia dalla sottostante stazione di Piazza Garibaldi.

 

Clicca sul banner per leggere la rivista