fbpx

Sfregio sul muro del Colosseo finisce sul NYT

da | 30 Giu 2023 | Flash News

 

L’incisione su un muro del Colosseo gli è costata (anche) una figuraccia planetaria. Il turista vandalo che lo scorso lunedì 26 giugno ha scritto con una chiave il suo nome e quello della fidanzata su una struttura all’interno dell’Anfiteatro Flavio è finito sul New York Times. Il quotidiano statunitense ha dedicato un articolo all’accaduto riportando le parole di condanna del ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, e quelle della direttrice del Parco archeologico del Colosseo, Alfonsina Russo, che, raggiunta telefonicamente, ha spiegato: “Quel muro risale a un restauro della metà del diannovesimo secolo, ma fa poca differenza”. Originale o no, riporta il New York Times, “non cambia il fatto che quello sia stato un atto vandalico”. Oltre alla figuraccia, l’autore ora rischia anche una maximulta.

Clicca sul banner per leggere Territori della Cultura