fbpx

Hanno 12mila anni gli strumenti a fiato ritrovati nel sito preistorico in Istraele

da | 19 Giu 2023 | Flash News

Nel sito preistorico di Eynan-Mallaha nel nord di Israele, un team franco-israeliano, ha recentemente scoperto sette antichi strumenti a fiato, realizzati con le ossa di un piccolo uccello acquatico, che riproducono il suono di uccelli rapaci. Gli strumenti potrebbero essere stati utilizzati per la caccia, la musica o per comunicare con gli stessi uccelli. la scoperta è stata oggetto di un articolo pubblicato su Nature Scientific Reports. L’antico villaggio dove sono stati ritrovati gli strumenti, è situato sulle rive del lago Hula, ed è stato la patria dei Natufiani, l’antica civiltà del Vicino Oriente che lo abitava tra il 13.000 e il 9.700 a.C..

Clicca sul banner per leggere la rivista