Salvatore Settis mercoledì alle Gallerie degli Uffizi per i Dialoghi d’arte e cultura

da | 21 Set 2022 | Arte e Cultura, Mostre ed Eventi

Storico dell’arte e archeologo di fama internazionale, ex direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa: l’atteso ospite, questo mercoledì, dei Dialoghi d’arte e cultura degli Uffizi è Salvatore Settis. Fino al 21 dicembre 2022, l’Auditorium Vasari accoglie i cicli di conferenze delle Gallerie degli Uffizi. Gli incontri, che prenderanno avvio ogni mercoledi alle 17 sono aperti al pubblico e accessibili gratuitamente. Gli argomenti affrontati, seppure sempre legati alla vita del museo, toccheranno gli argomenti più svariati: dall’archeologia al teatro, dalla letteratura alla storia dell’arte, fino alle scienze naturali. Le conferenze spazieranno anche geograficamente, costituendo una specie di Grand Tour tematico: Firenze e l’Europa, fino alla Cina e all’India. I Dialoghi d’arte e cultura, parte di un progetto che dal 2018 a oggi si propone di rendere le Gallerie centro di diffusione culturale accessibile a tutti, sono dunque tornati in presenza in seguito all’allentamento delle misure anti-Covid. Il riscontro da parte del pubblico, costantemente in crescita sia in termini numerici che di apprezzamento, coinvolge una platea che ormai, grazie alla possibilità offerta dalle dirette social, ha superato i confini cittadini e nazionali. Il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt: “Promuovere l’educazione, la riflessione sulle opere e la condivisione delle conoscenze è tra i principali compiti di un’istituzione culturale come il museo. Si è concluso da pochi giorni, con grande successo, il ciclo estivo, che ha affrontato il tema dell’economia e della finanza nel mondo romano antico; ora andiamo avanti con la serie di conferenze ‘Dialoghi di cultura’, appuntamento a cadenza settimanale in corso da quattro anni e atteso da un pubblico sempre più vasto e internazionale”. (Dire)