fbpx

Italia e Francia a confronto sulle tecnologie per la valorizzazione e gestione del Patrimonio culturale

da | 9 Giu 2019 | Flash News

L’apporto delle tecnologie, in particolare del digitale, alla conoscenza e alla valorizzazione del patrimonio è ormai decisivo. L’applicazione della ricostruzione 3D ai beni culturali, dal singolo oggetto ai più importanti siti archeologici, suppone di riunire delle competenze pluridisciplinari per raccogliere i dati, confrontarli agli archivi, restituire i risultati presso gli studiosi e il pubblico. Di questo processo complesso renderanno conto i relatori partendo dall’esempio di Pompei e dallo sforzo recente per far rinascere questo patrimonio eccezionale. Sono stati organizzati diversi incontri italo-francesi sui temi del patrimonio comune ad entrambi i Paesi e sulle ultime innovazioni tecnologiche, didattiche e sociali relative al patrimonio. Il ciclo ”Patrimonio e innovazione” si svilupperà anche attraverso varie iniziative a Firenze, Genova e Milano. (Clt/AdnKronos

Clicca sul banner per leggere Territori della Cultura