fbpx

Antonio Calabrò nuovo presidente dell’associazione Museimpresa

da | 4 Giu 2019 | Flash News

Antonio Calabrò (Assolombarda) è il nuovo presidente dell’associazione Museimpresa, sodalizio che riunisce musei e archivi di grandi, medie e piccole imprese italiane a disposizione della collettività. Lo ha deciso l’Assemblea annuale che si riunita presso il Museo Piaggio a Pontedera (Pisa). Alla vicepresidenza sono state chiamate Francesca Appiani Museo (Alessi) e Silvia Nicolis (Museo Nicolis). Gli ulteriori membri del Direttivo sono: Marco Amato (Museo Lavazza), Giovanni Berera (Museo del Cavallo Giocattolo), Daniela Brignone (Archivio Storico e Museo Birra Peroni), Paolo Cavallo (Galleria Campari), Primo Ferrari (Archivio Storico e Museo Same), Giancarlo Gonizzi (Archivio Storico Barilla), Renzo Iorio (Gruppo Tecnico Cultura e Sviluppo Confindustria), Carolina Lussana (Fondazione Dalmine), Lorenza Luti (Kartell Museo), Marco Montemaggi (Il Paesaggio dell’Eccellenza), Lucia Nardi (Archivio storico Eni) e Ilaria Tronchetti Provera (Fondazione Pirelli).

Calabrò (1950) è vicepresidente di Assolombarda, direttore della Fondazione Pirelli, Presidente de Il Cittadino e membro dei board di numerose istituzioni e società, tra cui l’Università Milano Bicocca, Nomisma, il Touring Club, l’Orchestra Verdi, il Centro per la Cultura d’impresa, UniCredit Lombardia e Fondazione Unipolis. Giornalista e scrittore, ha lavorato a L’Ora, Il Mondo, La Repubblica ed è stato direttore editoriale del gruppo Il Sole24Ore. Calabrò ha inoltre diretto La Lettera finanziaria e l’agenzia di stampa ApCom. Tra gli altri impegni, porta avanti quello di docente presso l’Università Cattolica di Milano. “Musei e archivi di impresa sono degli straordinari veicoli di sintesi tra storia e innovazione nel nostro Paese” ha commentato in una nota Calabrò “e permettono di documentare e raccontare quanto le imprese hanno fatto e continuano a fare per la crescita economica, sociale, civile dell’Italia.” (Askanews)

Clicca sul banner per leggere la rivista