fbpx

All’asta testa del faraone Tutankhamon; base d’asta 4 mln di sterline

da | 4 Giu 2019 | Flash News

Le caratteristiche del viso della scultura – la bocca piena con le labbra basse leggermente pendenti e gli occhi a mandorla inclinati, con una profonda depressione tra gli occhi e le sopracciglia – sono quelle conosciute di Tutankhamon. Così è descritta la piccola testa in quarzite marrone alta 28 cm, risalente a oltre 3.300 anni fa, che sarà messa all’asta da Christie’s il prossimo 4 luglio e sarà il top lot del catalogo “The Exceptional Sale”; si partirà da una stima di 4 milioni di sterline. La statua fa parte della Resandro Collection, una delle collezioni private di arte egizia più famose al mondo.

Il faraone Tutankhamon, è raffigurato con le sembianze del dio Amon, capo supremo del pantheon religioso dell’antico Egitto. La corona sopra la testa, costituita da un modio sormontato da due alte piume, forse in riferimento alla natura celeste di Amon, fa parte del iconografia della divinità. Tutankhamon aveva 9 anni quando divenne faraone e regnò tra il 1333 e il 1323 a.C.; è il faraone egiziano più famoso della storia per la scoperta della sua tomba intatta nella Valle dei Re nel 1922 da parte di Howard Carter e Lord Carnarvon.

La piccola scultura in vendita il 4 luglio fu acquistata da Heinz Herzer, un antiquario con sede a Monaco di Baviera nel 1985; In precedenza Joseph Messina, un gallerista austriaco, l’aveva comprata nel 1974 da principe Wilhelm von Thurn und Taxis che la custodiva nella sua collezione dal 1960.

Clicca sul banner per leggere la rivista