9,8 milioni a sostegno del patrimonio culturale dalla Regione Lombardia

da | 24 Apr 2019 | Bandi e Finanziamenti, News

La Giunta della Regione Lombardia ha deliberato lo stanziamento di 9,8 milioni di euro a favore del settore della cultura. Più precisamente, 6,6 milioni di euro sono destinati a finanziare i Piani integrati della cultura (Pic) e 3,2 milioni sono destinati a sostenere interventi di valorizzazione di beni culturali di enti e istituzioni ecclesiastiche.

I Pic, prevedono l’integrazione tra: – interventi di restauro, recupero e valorizzazione di beni culturali ed eventuali interventi di riqualificazione delle aree pertinenziali;- acquisizione, installazione e/o realizzazione di attrezzature, strutture e servizi per la fruizione di spazi e luoghi e funzionali alle attività oggetto di intervento; – realizzazione di iniziative di promozione educativa e culturale, di spettacolo dal vivo e di attività cinematografiche – realizzazione di progetti e iniziative di valorizzazione del patrimonio culturale immateriale; – creazione di sistemi informativi che consentano la definizione e la fruizione dei luoghi/itinerari di visita; – azioni di supporto alla comunicazione e diffusione dei beni, servizi e attività culturali che si intendono promuovere attraverso il Pic.

Gli interventi ammessi al contributo per il patrimonio culturale ecclesiastico, per i beni immobili, riguardano interventi per manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo. Il costo complessivo di questi interventi deve essere compreso tra un minimo di 50.000 euro e un massimo di 300.000 euro, comprensivo di spese tecniche, IVA e ogni altro onere. Per gli interventi di restauro conservativo su i beni mobili, l’importo complessivo di ogni intervento, non deve superare i 100.000,00 euro con un minimo di 20.000,00 euro comprensivo di spese tecniche, IVA e ogni altro onere.