fbpx

L’italiano Roberto Carlini è il nuovo direttore dell’agenzia UE Cultura

da | 16 Gen 2019 | Flash News

Roberto Carlini sara’ il nuovo direttore dell’Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura (Eacea). La nomina e’ stata decisa dal Collegio dei commissari Ue. Carlini assumera’ l’incarico il 16 febbraio, succedendo alla belga Milvia van Rij-Brizzi. Romano, funzionario di lungo corso della Commissione europea, dove e’ arrivato nel 1993 dal settore privato, Carlini ha esperienza politica e gestionale nei settori delle telecomunicazioni, dell’informatica, dell’audit e delle risorse umane, e dal 2010 ricopre il ruolo di capo unita’ per la selezione del personale nella direzione generale per le Risorse umane dell’esecutivo Ue. Istituita il 1 gennaio 2006, l’Eacea dipende direttamente dalla Commissione europea e presiede la gestione dei programmi dell’Ue in materia d’istruzione, cultura e nel campo audiovisivo. Gestisce inoltre i finanziamenti di programmi come Erasmus+ ed Europa Creativa. (Ansa)

Clicca sul banner per leggere la rivista