fbpx

La prima edizione di RO.ME – Museum Exhibition

da | 29 Nov 2018 | Arte e Cultura, Mostre ed Eventi

La prima edizione di RO.ME – Museum Exhibition, manifestazione ideata e organizzata da Fiera di Roma e dall’Associazione ISI.Urb, sui musei, sui luoghi e le destinazioni culturali, promossa con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, di Roma Capitale, e il contributo di Regione Lazio, Unioncamere Lazio e Camera di Commercio di Roma nell’ambito dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, si terrà a Roma, dal 29 novembre al 1 dicembre 2018 presso la Fiera di Roma.

La scelta di Roma, come sede della manifestazione si carica di un valore simbolico per la suggestione che la Città eterna ha nell’immaginario collettivo internazionale, per la presenza di un patrimonio culturale diffuso di enorme richiamo, nonché per l’importanza di alcune filiere produttive nel settore museale e turistico, fino a quello audiovisivo e tecnologico.

Si presenta come uno spazio espositivo e di confronto per decision makers, buyers, operatori del settore del patrimonio culturale, università e scuole. Settimila metri quadri di area espositiva con stand e corner di musei, istituzioni nazionali e locali, fondazioni, associazioni, regioni, concessionari di servizi museali, aziende e professionisti, con l’obiettivo di promuovere mediante incontri, workshop e conferenze, incontri, approfondimenti specialistici, scambio di buone prassi, reti di collaborazione per la valorizzazione e la salvaguardia del patrimonio culturale.

In tre giorni oltre cinquanta incontri in calendario tra panel, workshop e sessioni di b2b, cento relatori coinvolti, decine di istituzioni, fondazioni, associazioni, imprese e professionisti protagonisti.

La manifestazione ospiterà “Musei Italiani: Sistema Nazionale”, conferenza inaugurale con i direttori di museo, promossa dalla Direzione Generale Musei MiBAC, nella quale è previsto l’intervento del Ministro Alberto Bonisoli, del Segretario generale Giovanni Panebianco, della Presidente di Icom Italia Tiziana Maffei e del Sottosegretario Gianluca Vacca.

Il programma prevede incontri con i principali direttori dei musei, conferenze e iniziative a cui prenderanno parte rappresentanti della Commissione Europea, della Commissione Italiana per l’Unesco, dei Ministeri, della Banca Mondiale, delle Regioni, dell’Anci, delle Camere di Commercio, di Icom Italia, di Iccrom, di Ales SpA, del Fondo Ambiente Italiano, di Federculture, del Touring Club Italiano, delle università, delle associazioni che aggregano i musei civici, i musei ecclesiastici, i musei scientifici, i musei d’impresa, dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia, dell’Associazione Città d’Arte e Cultura, della Fondazione FS, dell’Anas SpA, degli ordini e gli albi professionali e delle associazioni di categoria.

RO.ME offre una preziosa occasione di contatto con i direttori di musei italiani e internazionali provenienti da Cina (paese ospite della prima edizione della manifestazione), Stati Uniti, Russia, Europa e Qatar, con le istituzioni museali, con i più importanti concessionari museali e le imprese del settore e consente di organizzare un business matching con una qualificata platea internazionale di visitatori professionali, buyer e rappresentanti istituzionali.

In tre giorni oltre cinquanta incontri in calendario tra panel, workshop e sessioni di b2b, cento relatori coinvolti, decine di istituzioni, fondazioni, associazioni, imprese e professionisti protagonisti.

Dichiara il direttore generale dei Musei, Antonio Lampis: “È molto utile per l’Italia che ci sia una fiera specializzata sui musei e che sia a Roma dove sta il Ministero dei beni culturali, il centro del Sistema museale nazionale e dove è facilmente raggiungibile da tutta Italia”. aggiunge Lampis, “per presentare ancora una volta il sistema museale nazionale e, per la prima volta invece, per illustrare al pubblico, insieme ad Agid, la piattaforma che a burocrazia zero consentirà la gestione degli accreditamenti del sistema museale”

Nuova Fiera di Roma via Portuense, 1645

L’ingresso è gratuito, previa registrazione obbligatoria.

Consulta il programma: https://romemuseumshow.com/programma/

Clicca sul banner per leggere la rivista