fbpx

Serena Bertolucci è il nuovo direttore di Palazzo Ducale di Genova

da | 28 Ott 2018 | Flash News

E’ Serena Bertolucci, attuale direttrice del polo museale della Liguria e di palazzo Reale, il nuovo direttore per la Fondazione per la Cultura di Palazzo Ducale di Genova. L’ha nominata venerdì scorso il Consiglio Direttivo della Fondazione. Bertolucci, che sostituisce il direttore Pietro Da Passano, entrera’ in carica il 1 gennaio 2019 con un incarico della durata di 5 anni.

Il primo commento alla nomina è dell’assessore alla cultura della Regione Liguria Ilaria Cavo: “Un grande in bocca al lupo a Serena Bertolucci scelta come nuova direttrice di Palazzo Ducale di Genova dal suo presidente e dal consiglio di amministrazione. Siamo certi che saprà svolgere al meglio il suo compito e affrontare le nuove sfide per far crescere l’offerta culturale ligure” che ha proseguito: “Daremo al nuovo direttore tutto il supporto necessario per svolgere al meglio il suo compito, certi che anche in questo nuovo ruolo saprà fare rete, nello spirito di collaborazione che ha sempre dimostrato. Si tratta di una figura di alto profilo e competenza che ha già fatto crescere in modo esponenziale il polo museale ligure che ha diretto in questi tre anni: collocando la Liguria al primo posto in Italia come incremento di visitatori nelle strutture del Ministero dei beni culturali”.

“In questi anni abbiamo potuto condividere importanti progetti come l’apertura dei siti archeologici agli spettacoli teatrali e il supporto al progetto di Regione Liguria della Casa dei cantautori. Sono certa che saprà interpretare la sua missione a Palazzo Ducale, mantenendo un equilibrio tra tradizione e innovazione, nella sfida di consolidare il pubblico tradizionale e di ampliarlo, andando ad intercettare nuove fasce, attraverso nuovi progetti”.”Un ringraziamento sentito – ha concluso Cavo – al direttore Pietro Da Passano, per il lavoro svolto fino ad oggi, con professionalità e completa dedizione” ha concluso l’assessore Cavo.

Clicca sul banner per leggere la rivista