Dalla Russia a Palermo, i “100 capolavori delle residenze imperiali”

da | 8 Ott 2018 | Arte e Cultura, Mostre ed Eventi

Evento unico si prospetta in Italia. A Palermo dall’11 ottobre all’11 dicembre si ospita “Il secolo dei musei: 100 capolavori dalle residenze imperiali della Russia: Peterhof, Tsarskoe Selo, Gatchina, Pavlovsk”, uno dei progetti della collaborazione tra la Russia e l’Italia che prende forma nel festival internazionale “Russian Seasons in Italy”. Appunto, in contemporanea dalle quattro residenze imperiali russe, ormai con il tempo divenute musei, giungono oggetti dall’inestimabile valore artistico ma soprattutto storico appartenuti alla dinastia imperiale. Dipinti, acquerelli, costumi, porcellane, bronzi, mobili che sono patrimonio nazionale, si tratta di opere dei migliori maestri provenienti da tutto il mondo (Cina, Inghilterra, Francia, Russia, Italia), tra cui anche il famoso servizio Guryevsky realizzato per Alessandro I dalla Fabbrica di Porcellana Imperiale, la cui decorazione è stata eseguita utilizzando diversi chili d’oro. Tra le altre cose ci sono effetti personali degli imperatori come la camicia di Pietro I, le divise degli imperatori Paolo I, Alessandro I, Nicola I, Alessandro II, le poltrone-trono di Nicola I e Alessandro III.

La mostra è ospitata dalla Fondazione Sant’Elia, a cura del sovrintendente della fondazione Antonio Ticali per quanto riguarda la controparte italiana, e si iscrive nel più ampio orizzonte di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018.

Una scorta armata ha accompagnato l’arrivo dei pezzi. Adesso i direttori dei quattro musei imperiali dirigono la loro sistemazione nelle teche nei saloni affrescati del palazzo.